testata

Il CEIS di Viterbo

Il Centro di Solidarietà “ Ce.I.S. S.Crispino “ di Viterbo, è un’ Associazione di Volontariato ONLUS ( D.P.G.R. del Lazio n. 1462 del 18-07-1994 ) iscritta all’Albo del Volontariato ( Iscrizione n. 22 del 22- 01-1994 ). Ente Ausiliario della Regione Lazio      ( DCA nn U00066 del 26-02-2014 e U00074 del 06-03-2014 ), nata nel 1982, promossa dalla Diocesi di Viterbo, per affrontare il problema delle dipendenze e della prevenzione dal disagio, con Sede Legale in Viterbo, Piazza S.Lorenzo n.6.
La filosofia del CeIS ,che trova la sua origine nel rispetto dei principi cristiani, fondati sul pieno rispetto della dimensione umana, non può prescindere dall’assioma che pone la persona al centro dell’attenzione: la persona con tutte le sue problematiche ,bisogni, paure e preoccupazioni ;e con le sue potenzialità e risorse; e considera la famiglia come valore aggiunto e fondamentale. E’ la filosofia di “ Progetto Uomo “ della FICT( Federazione Italiana delle Comunità terapeutiche) a cui il CeIS S. Crispino si ispira e di cui fa parte.

SCOPI (art.2delloStatuto)
Lo scopo dell’Associazione è quello di offrire un aiuto alle persone in stato di disagio psichico, fisico, morale, sociale: tossicodipendenti, alcolisti, soggetti con svantaggi in genere

SI PROPONE: ( art.2 dello Statuto )

  • La promozione dell’uomo come finalità, specialmente del giovane in particolare difficoltà, per il recupero della propria dignità, libertà, pace interiore ed il suo reinserimento sociale.
  • L’assistenza morale come mezzo
  • La solidarietà come sostegno, da suscitarsi a tal fine tra cittadini enti pubblici e privati, soprattutto tra i giovani e le famiglie.

 

Schermata 2015-07-04 alle 12.30.49

Schermata 2015-07-04 alle 12.30.16

Schermata 2015-07-04 alle 12.30.01